Open Site Navigation
  • Lorenzo Civalleri

Stagione di Riscaldamento 2020/2021




La stagione di riscaldamento appena conclusa ha visto il parco di condomini gestiti da Energheia ampliato dei molti edifici efficientati ed entrati a regime, che si aggiungono a quelli già precedentemente presenti.


Il volume totale riscaldato efficientato di tutti condomini è oggi pari a 110'000 m3, e continua a crescere di mese in mese, grazie a nuovi interventi sempre in corso.


L’abbattimento medio della richiesta di energia termica degli edifici è del 55%, grazie agli interventi di isolamento di tutto involucro opaco ed alla sostituzione dei serramenti esterni.


La richiesta di energia termica residua degli edifici è soddisfatta predominantemente dalle nuove pompe di calore installate ed alimentate dagli impianti fotovoltaici, utilizzando così mediamente il 75% di energia da fonte rinnovabile per il riscaldamento, con i vecchi sistemi a caldaia che supportano le pompe di calore solamente nei giorni più rigidi.


Rispetto alla situazione ante intervento, dunque, i condomini Energheia hanno ridotto l’utilizzo di fonti fossili per l’88%, che si traduce in una riduzione di 460 t di CO2 immesse in atmosfera.